Fermate il mondo, voglio scendere!

November 20, 2009 at 1:46 pm | Posted in life | Leave a comment

O rintanarmi nel letto, acciambellata sotto il piumone, irraggiungibile da tutti e da tutto.

Advertisements

Balsamo

November 13, 2009 at 12:51 pm | Posted in life | Leave a comment

Un’altra ricettina, ma non si tratta di cibo questa volta. Sono capitata quasi per caso qualche tempo fa su un forum di cosmesi “fai da te” e guardando le varie ricettine mi sono detta “perche’ no?”.

Ho recuperato sostanze dai nomi strani e ieri sera mi sono ritrovata in cucina fra boccettine, bilancina e minipimer… il risultato sono 200 grammi di una crema bianchissima dal profumo meraviglioso!

La ricetta che ho seguito e’ questa:

Fase A

  • esterquat 4
  • alcol cetilstearilico 3
  • olio di monoi 2

Fase B

  • glicerina 5
  • acqua a 100

Fase C

  • proteine del grano 2
  • phenonip 10 gcc
  • acido citrico qb

Se non ci si fa’ spaventare dai nomi esotici, in realta’ poi la preparazione e’ molto semplice. Basta mettere le fasi A e B in due scodelle, scaldare finche’ esterquat e oli non si sono siolti e quindi versare la fase B ben calda nella fase A. Recuperare un minipimer e frullare per un po’, la sbobba si addensera’ diventando una cremina. A questo punto si fa’ raffreddare mescolando di tanto in tanto, una voltra freddo si aggiungono proteine e conservante. Il citrico serve eventualmente se il ph risulta superiore a 5.

Ho provato la creatura in piscina e per districare districa. Vedremo se non fa’ anche altre strane cose 🙂

Ciao tesoro mio

October 24, 2009 at 1:52 pm | Posted in life | Leave a comment

e  grazie per questi dieci anni di amore incondizionato, cosi’ forte che anche sofferente com’eri ti sei alzata per accogliermi quando sono corsa da te…

Avrei voluto avere molto piu’ tempo a disposizione, non mi sentivo ancora pronta a salutarti, ma tenerti con me sarebbe stato solo un atto di egoismo. Solo che lasciarti andare e’ stato come strappar via un pezzo del mio cuore. Anche se sapevo che era la cosa giusta da fare, per entrambe.

Mi mancherai, vecchietta mia. Grazie per aver percorso al mio fianco tutta questa strada.

Al mio tesoro

October 23, 2009 at 5:58 pm | Posted in life | Leave a comment

Non avevo mai creduto ai colpi di fulmine. Non avevo mai pensato che un semplice sguardo potesse legare due esistenze per sempre.

Ricordo il frastuono assordante di decine di cani che abbaiavano da dietro le sbarre. Una schiera di code pelose e di musi che mi osservavano dai recinti del canile.

Tu non abbaiavi, invece. Mi guardavi, semplicemente, con quei tuoi occhi scuri che sembrano quasi truccati con l’eyeliner.

“Ma come” ho pensato “cerchi di incantarmi con quegli occhi?” e sono andata avanti, alla gabbia successiva.

Per poi tornare davanti a te meno di cinque minuti dopo trascinando mamma con me. Ci siamo guardate di nuovo, attraverso la rete, e il resto, il canile, gli altri cani che latravano, ha cessato di esistere.

Sono passati piu’ di dieci anni da allora, ma i tuoi occhi non sono cambiati. Il pelo sul muso si e’ imbiancato, ma lo sguardo e’ rimasto lo stesso.

Forza, tesoro mio. Ne abbiamo affrontate tante insieme, supereremo anche questo momento difficile.

Plumcake salato con zucchine

October 21, 2009 at 9:51 pm | Posted in pappa | Leave a comment

L’autunno milanese e’ arrivato in tutto il suo grigio splendore.

All’improvviso fa’  freddo, ho tirato fuori i maglioni e il te’ caldo e’ tornato ad accompagnare le mie serate.

E stasera piove. A dirotto.

Cosi’, mentre tornavo a casa sotto una pioggia battente con la mia verdura, mi e’ balenata l’idea di un plumcake salato per cena. E quindi, dopo qualche veloce ricerca su internet e un po’ di rielaborazioni personali, ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 200 gr farina
  • 100 gr di latte
  • 100 gr di ricotta
  • 2 uova
  • 2 zucchine
  • 50 gr di olio di semi
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • sale, pepe

Preparazione

Far saltare le zucchine in padella, con un filo d’olio, per una decina di minuti.

Setacciare la farina col lievito, aggiungere le uova, la ricotta, l’0lio e il latte.  Salare e pepare.

Risultera’ un impasto denso a cui aggiungere le zucchine.

Versare l’impasto in uno stampo da plumcake e cuocere a 180 gradi per 40 minuti circa.

zucchine

Oink

October 6, 2009 at 10:02 pm | Posted in Uncategorized | Leave a comment

oinkHo la febbre…

Luke!!!

September 29, 2009 at 6:30 pm | Posted in Uncategorized | Leave a comment

img_0396

Torta “bounty” cocco e cioccolato

September 24, 2009 at 11:39 am | Posted in Uncategorized | Leave a comment

La ricetta originale e’ di una frequentatrice del forum di Lola, Petulina.

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 100 gr cioccolato fondente
  • 100 gr farina di cocco
  • 100 gr farina
  • 80 gr olio di semi
  • 100 gr zucchero
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 pizzico di cannella
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale

Preparazione:

Far sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il latte. Sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere il cioccolato fuso, l’olio, la farina, la farina di cocco, la cannella, il lievito. Montare gli albumi a neve ben ferma con un pizzico di sale e incorporarli all’impasto facendo attenzione a non smontarli.

Infornare a 180° per circa 40 minuti.

Una volta che la torta si sara’ raffreddata,  spolverizzarla con zucchero a velo.

Mancata, anche se di poco

September 21, 2009 at 12:09 pm | Posted in life | Leave a comment

22Deraglia un treno in viale Monza e, come tutte le volte che sento notizie di questo genere, io mi domando quante probabilita’ ci siano di ritrovarmi un locomotore in soggiorno.

Tiramisu’ all’ananas

September 11, 2009 at 11:55 pm | Posted in pappa | Leave a comment

Ingredienti:

  • 250 gr mascarpone
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 200 ml di panna fresca
  • 1 lattina di ananas al naturale
  • savoiardi

Preparazione:

Montare il tuorlo con lo zucchero finche’ non diventa bianco e spumoso. Aggiungere la panna montata e l’albume a neve.

Inzuppare i savoiardi nel succo dell’anans, disporli sul fondo di un contenitore. Tagliare a pezzettini circa la meta’ delle fette d’ananas e distribuirle sui biscotti. Versare la crema al mascarpone livellandola bene. Decorare con le restanti fette d’ananas e con qualche foglia di menta.

ananas

« Previous PageNext Page »

Create a free website or blog at WordPress.com.
Entries and comments feeds.