Torta ebraica cocco e arance

March 18, 2010 at 12:47 pm | Posted in pappa | Leave a comment

La ricetta originale e’ un po’ diversa, soprattutto nella presentazione, ma non amando troppo i dolci sciropposi l’ho un po’ aggiustata qui e la’…

Ingredienti

  • burro 200g
  • farina 225g
  • 200 ml di succo d’arancia (3/4 arance)
  • 4 uova
  • farina di cocco 125g
  • farina di mandorle 125g
  • zucchero 90 g
  • 1/2 cucchiaino di cannella
  • 1/2 bustina di lievito (cremor tartaro)

Mettere a bagno il cocco nel succo di arancia.
Sbattere i tuorli con lo zucchero, aggiungere il burro ammorbito e lavorare con le fruste fino a ottenere una cema.Aggiungere il resto degli ingredienti, la scorza grattuggiata di una delle arance e per ultime le uova montate a neve.

Infornare a 180 gradi per 40 minuti circa.

Servita con una semplice spolveratina di zucchero a velo 🙂

Polpettine di cavolfiore

January 25, 2010 at 4:03 pm | Posted in pappa | Leave a comment

Ingredienti:

  • 1 cavolfiore
  • 1 uovo
  • 2/3 cucchiai di parmigiano grattuggiato
  • pangrattato
  • sale, pepe

Preparazione:

Cuocere il cavolfiore, lesso o al vapore, come si preferisce, e frullarlo. Aggiungere il parmigiano, l’uovo e pangrattato quanto basta a rendere lavorabile l’impasto. Salare e pepare (io aggiungo anche un po’ di curry).

Formare delle polpettine, passarle nel pangrattato e friggerle in olio ben caldo fino a doratura. In alternativa, per un piatto piu’ leggero, si possono disporre su una pirofila con un filo d’olio e infornare.

Crostata di riso

December 15, 2009 at 10:04 pm | Posted in pappa | Leave a comment

Ingredienti:

Pasta Frolla:

  • 300 gr di farina
  • 150 gr burro freddo di frigo a dadini
  • 1 uovo e un tuorlo
  • 80 gr zucchero (meta’ bianco, meta’ di canna)
  • 1 cucchiaino di lievito
  • scorza grattuggiata di 1/2 limone
  • 1 pizzico di sale

Crema di riso:

  • 150 gr di riso (io uso l’originario)
  • 1 litro di latte
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 1 stecca di vaniglia
  • 2 uova
  • Nutella o marmellata per il ripieno

Preparazione:

Portare a ebollizione il latte con la stecca di vaniglia e un pizzico di sale. Aggiungere il riso, zuccherare e far cuocere a fuoco bassissimo finche’ il riso avra’ assorbito tutto il latte, mescolando spesso (un’oretta circa).

Intanto impastare gli ingredienti della frolla, farne una palla e mettere a riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Quando la crema di riso si sara’ un po’ raffreddata, aggiungere i tuorli e gli albumi montati a neve.

Stendere la frolla nella tortiera, bucherellarne il fondo e spalmarci tre/quattro cucchiai di nutella o di marmellata a piacere. Versare la crema di riso.
Infornare a 200 gradi per 30/35 minuti.

Torta salata salsiccia e broccoli

November 27, 2009 at 9:54 pm | Posted in pappa | Leave a comment

Con il ritorno della stagione fredda sono ricomparsi anche i miei amati broccoli. Ecco qui un’altra ricettina sfiziosa.

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 500 gr di broccoli
  • 400 gr di salsiccia
  • 100 gr di galbanino a pezzettini
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • sale, olio

Preparazione:

Lessare i broccoli per una decina di minuti. Tagliare la salsiccia a pezzetti e rosolarla in padella con poco olio. Aggiungere i broccoli, farli saltare brevemente, sfumare con il vino e lasciar asciugare.

Stendere la sfoglia in una tortiera e bucherellarne il fondo. Versare la salsiccia e i broccoli e disporre in superficie il formaggio a dadini.

Infornare a 200 gradi per 30/40 minuti circa.

Plumcake salato con zucchine

October 21, 2009 at 9:51 pm | Posted in pappa | Leave a comment

L’autunno milanese e’ arrivato in tutto il suo grigio splendore.

All’improvviso fa’  freddo, ho tirato fuori i maglioni e il te’ caldo e’ tornato ad accompagnare le mie serate.

E stasera piove. A dirotto.

Cosi’, mentre tornavo a casa sotto una pioggia battente con la mia verdura, mi e’ balenata l’idea di un plumcake salato per cena. E quindi, dopo qualche veloce ricerca su internet e un po’ di rielaborazioni personali, ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 200 gr farina
  • 100 gr di latte
  • 100 gr di ricotta
  • 2 uova
  • 2 zucchine
  • 50 gr di olio di semi
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • sale, pepe

Preparazione

Far saltare le zucchine in padella, con un filo d’olio, per una decina di minuti.

Setacciare la farina col lievito, aggiungere le uova, la ricotta, l’0lio e il latte.  Salare e pepare.

Risultera’ un impasto denso a cui aggiungere le zucchine.

Versare l’impasto in uno stampo da plumcake e cuocere a 180 gradi per 40 minuti circa.

zucchine

Tiramisu’ all’ananas

September 11, 2009 at 11:55 pm | Posted in pappa | Leave a comment

Ingredienti:

  • 250 gr mascarpone
  • 1 uovo
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 200 ml di panna fresca
  • 1 lattina di ananas al naturale
  • savoiardi

Preparazione:

Montare il tuorlo con lo zucchero finche’ non diventa bianco e spumoso. Aggiungere la panna montata e l’albume a neve.

Inzuppare i savoiardi nel succo dell’anans, disporli sul fondo di un contenitore. Tagliare a pezzettini circa la meta’ delle fette d’ananas e distribuirle sui biscotti. Versare la crema al mascarpone livellandola bene. Decorare con le restanti fette d’ananas e con qualche foglia di menta.

ananas

Penne con pesto di melanzane

July 27, 2009 at 9:59 pm | Posted in pappa | Leave a comment

Cercavo un’idea per levarmi di torno due melanzane ormai troppo affezionate al mio frigorifero. Sono finita a preparare questo “pesto” mescolando un paio di ricette prese su internet.

C’e’ dentro anche il  profumatissimo basilico del mio balcone, e poi ci sono i pinoli! Ah, i pinoli! Ne mangerei a chili…

Ingredienti:

  • 2 melanzane
  • 50 gr di ricotta dura grattuggiata
  • una decina di foglie di basilico
  • una manciata di pinoli
  • olio e.v.o.
  • olio per friggere
  • ovviamente, la pasta! (direi che le dosi sono per 4 abbondanti)

Preparazione:

Affettare le melanzane, disporle in un colapasta, salarle, coprirle con un peso  e lasciarle per una mezz’oretta a perdere l’acqua. Dopo averle lavate e asciugate, friggere le melanzane.

Mettere nel frullatore la ricotta, il basilico, le melanzane e i pinoli e frullare aggiungendo olio d’oliva fino ad ottenere un composto cremoso.

Cuocere la pasta, scolarla e condirla con il pesto, aggiungendo un mestolo d’acqua di cottura.

Servire con qualche fogliolina di basilico.

melanzane

Torta sette vasetti, con le mele

June 22, 2009 at 12:11 pm | Posted in pappa | Leave a comment

La ricetta della torta di compleanno di nonna e zia. E’ venuta davvero molto molto morbida 🙂 (insomma, l’ideale per le mie quasi ottantenni). Niente foto perche’ non ce n’e’ stato il tempo.

Ingredienti:

  • 1 vasetto di yogurt alla vaniglia
  • 3 vasetti di farina
  • 2 vasetti di zucchero
  • 1 vasetto di olio di semi
  • 2 uova
  • 2 mele
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • sale, cannella

Preparazione:

Con le fruste elettriche lavorare i tuorli con lo zucchero, lo yogurt e l’olio. Aggiungere farina, lievito, un pizzico di sale, mezzo cucchiaino di cannella e gli albumi montati a neve.

Tagliare le mele a pezzettini piccoli e mescolarle all’impasto. Cuocere a 180 gradi per 50 minuti circa.

Lady Marmalade

May 31, 2009 at 7:22 pm | Posted in life, pappa | Leave a comment

lady_marmalade

Che poi non e’ per nulla difficile farsi la marmellata in casa. Basta un kg di zucchero per ogni kg di frutta pulita a pezzettini, una bella pentola con i bordi alti (ne ho trovata una smaltata praticamente perfetta nella credenza) e un po’ di pazienza nel far bollire il tutto finche’ non si raggiunge la densita’ giusta, cioe’ il momento in cui una goccia versata su un piattino inclinato non scivola via ma resta li’ bella tonda. Certo, bisogna anche sterilizzare i contenitori, nel travasare la marmellata ci si scotta sempre le dita e alla fine ci si ritrova tutti appiccicosi, ma volete mettere la soddisfazione nel vedere i vasetti allineati nella dispensa? Altro che supermercato 🙂

Crostata con ciliegie e ricotta

May 25, 2009 at 11:42 pm | Posted in life, pappa | Leave a comment

Il peggior modo di sentire la mancanza di qualcuno è esserci seduto accanto e sapere che non l’avrai mai

Ok, serata malinconica. Di quelle in cui si finisce a preparare della pastafrolla, che ha sempre il suo bene noto potere distensivo. Mi chiedo solo perche’ vivere non possa, almeno una volta, essere semplice come preparare una torta. Mi chiedo perche’ non si possa, per una volta soltanto, risolvere tutto per il meglio. E invece riesco solo a rispondermi che tanto la vita e’ cosi’ e che non avro’ mai quell’occasione che desidero sopra a ogni altra cosa. Brutta cosa scivolare verso la rassegnazione…

Pero’ potrei esprimere un desiderio assaporando la prima ciliegia della stagione. Le ho viste, rosse e lucide, nel banco frutta del supermercato e il mio pensiero e’ andato subito a questa torta. Una crostata che preparo piu’ o meno una volta all’anno, perche’ non e’ che le ciliegie si trovino sempre… anche loro sono un’occasione che va colta al volo.

Ingredienti:

Per la pasta frolla:

  • 400 gr di farina
  • 200 gr di burro freddo di frigorifero, a dadini
  • 2 uova
  • 150 gr scarsi di zucchero
  • scorza grattuggiata di mezzo limone
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Per il ripieno:

  • 500 gr di ciliegie
  • 200 gr di zucchero
  • 200 gr ricotta
  • 1 uovo
  • la restante  scorza grattuggiata del limone

Preparazione:
Impastare tutti gli ingredienti della pasta frolla, fare una palla e metterla a riposare in frigo per mezz’ora avvolta in un canovaccio.

Snocciolare le ciligie, metterle in un pentolino con 150 gr di zucchero e farle cuocere per una decina di minuti.

Con le fruste, lavorare l’uovo con 50 gr di zucchero. Quando sara’ spumoso e quasi bianco, aggiungere la ricotta e la scorza di limone e mescolare fino a ottenere una crema liscia e senza grumi.

Stendere due terzi della frolla nella tortiera, versarci sopra le ciliegie sgocciolate, coprire con la crema di ricotta e disporci sopra il resto della pasta frolla a striscioline.

Infornare a 180 gradi per 45 /50 minuti.

ricotta_ciliegie


Next Page »

Create a free website or blog at WordPress.com.
Entries and comments feeds.