Torta salata salsiccia e broccoli

November 27, 2009 at 9:54 pm | Posted in pappa | Leave a comment

Con il ritorno della stagione fredda sono ricomparsi anche i miei amati broccoli. Ecco qui un’altra ricettina sfiziosa.

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 500 gr di broccoli
  • 400 gr di salsiccia
  • 100 gr di galbanino a pezzettini
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • sale, olio

Preparazione:

Lessare i broccoli per una decina di minuti. Tagliare la salsiccia a pezzetti e rosolarla in padella con poco olio. Aggiungere i broccoli, farli saltare brevemente, sfumare con il vino e lasciar asciugare.

Stendere la sfoglia in una tortiera e bucherellarne il fondo. Versare la salsiccia e i broccoli e disporre in superficie il formaggio a dadini.

Infornare a 200 gradi per 30/40 minuti circa.

Advertisements

Fermate il mondo, voglio scendere!

November 20, 2009 at 1:46 pm | Posted in life | Leave a comment

O rintanarmi nel letto, acciambellata sotto il piumone, irraggiungibile da tutti e da tutto.

Balsamo

November 13, 2009 at 12:51 pm | Posted in life | Leave a comment

Un’altra ricettina, ma non si tratta di cibo questa volta. Sono capitata quasi per caso qualche tempo fa su un forum di cosmesi “fai da te” e guardando le varie ricettine mi sono detta “perche’ no?”.

Ho recuperato sostanze dai nomi strani e ieri sera mi sono ritrovata in cucina fra boccettine, bilancina e minipimer… il risultato sono 200 grammi di una crema bianchissima dal profumo meraviglioso!

La ricetta che ho seguito e’ questa:

Fase A

  • esterquat 4
  • alcol cetilstearilico 3
  • olio di monoi 2

Fase B

  • glicerina 5
  • acqua a 100

Fase C

  • proteine del grano 2
  • phenonip 10 gcc
  • acido citrico qb

Se non ci si fa’ spaventare dai nomi esotici, in realta’ poi la preparazione e’ molto semplice. Basta mettere le fasi A e B in due scodelle, scaldare finche’ esterquat e oli non si sono siolti e quindi versare la fase B ben calda nella fase A. Recuperare un minipimer e frullare per un po’, la sbobba si addensera’ diventando una cremina. A questo punto si fa’ raffreddare mescolando di tanto in tanto, una voltra freddo si aggiungono proteine e conservante. Il citrico serve eventualmente se il ph risulta superiore a 5.

Ho provato la creatura in piscina e per districare districa. Vedremo se non fa’ anche altre strane cose 🙂

Blog at WordPress.com.
Entries and comments feeds.